Traversata del Pamir (Tajikistan- Kirghizistan)

Hard

Una delle traversate in quota tra le più spettacolari al mondo.
Il tracciato si svilupperà su tratti dell’antica “Via della Seta”e rimonterà molti passi oltre i 4000 m per arrivare all’altipiano del Pamir.
Si pedalerà immersi in paesaggi mozzafiato,con la vista di montagne di oltre 7000 m e  ghiacciai perenni. Laghi , pascoli e soprattutto  incontri interessanti daranno un senso speciale ai coraggiosi partecipanti e a questa sfida avventurosa.
PS: non è un viaggio per professionisti, ne per ciclisti che cercano la performance, ma per ciclisti che amano viaggiare e non disdegnano la fatica.

15 Set 2018
Photos of the last travel in Traversata del Pamir (Tajikistan- Kirghizistan)

Giorno 1- Dushambe: incontro in hotel. Cena di presentazione.
Giorno 2- Kalaikhum (1200mslm): trasferimento in mattinata. Iniziamo a pedalare attraverso il Panj River Canyon.
Pedalata: 80 km. Dislivello: (+800).
Pernottamento: campeggio.
Giorno 3- (1800mslm): si prosegue attraverso la valle del fiume Panj con sezioni di scogliere, apprezzando i paesaggi dell’Afghanistan, dall’altro verso del fiume 
Pedalata: 95 km (circa). Dislivello:  +1100.
Pernottamento: campeggio.
4 ° giorno Khorog (2100 mslm): attraversiamo  la valle di Bartang e altri torrenti che scendono fino al fiume Panj. Finiamo la tapa  in una piccola città.
Pedalata: 120 km (circa). Dislivello:  +1100.
Pernottamento: alloggio (guest house).
5° giorno Ishkashim (2550 mslm): continueremo, in salita, lungo il fiume, attraversando diverse valli per raggiungere il villaggio di Ishkashim.
Pedalata: 105 km. Dislivello: +800.
Pernottamento: alloggio (guest house).
6 ° giorno Langar (2900): Alla fine della tapa,  ci allontaniamo dalla valle di Wakhan per entrare nella valle del Pamir.
Pedalata: 110 km (asfalto-sterrato). Dislivello: +1000 -600.
Pernottamento: alloggio (guest house).
7 ° giorno – Campeggio.(3800mslm): saliamo attraverso la valle del fiume Pamir e iniziamo il deserto.
Pedalata: 50 km (sterrato). Dislivello: 1000.
Pernottamento: campeggio.
8 ° giorno – Bulunkul (3850): saliremo al Passo di Kargush (4340). Passeremo attraverso diversi laghi e resteremo vicino al lago Yashikul (3750)
Pedalata: 70 km (sterrato).  Dislivello: 1100.
Pernottamento: alloggio (guest house).
9° giorno- Campeggio (3900msnm): passiamo per Alichur e la strada asfaltata prosegue fino il passo  Neizatash Pass (4140).
Pedalata: 80 km (asfalto). Dislivello: 500.
Pernottamento: campeggio.
10° giorno- Campeggio (3950msnm): passiamo per  Murgab (km45)  e continuiamo  attraverso un’ampia valle circondata da montagne innevate.
Pedalata: 85 km (asfalto). Dislivello: +600.
Pernottamento: campeggio.
11° giorno- Karakul (3920msnm): dopo 35 km si raggiunge la cima dell’Akbaital Pass (4635). Con alte cime glaciali e discesa verso il Lago Karakul
Pedalata: 95 km. Dislivello: + 900.
Pernottamento: alloggio (guest house).
12° giorno- Sari Tash (3200): nel  30 km si raggiunge il passo Uy Bulalk Pass (4250) e dopo il passo  Kisil Art (4285), al confine con Kirguisistan
Pedalata: 98 km. Dislivello: +700 -1500.
Pernottamento: alloggio (guest house).
13° giorno- Osh:  al 15 km si raggiunge il passo Taldyk (3600) ed inizia una discesa una lunga discesa per una verde valle, fino Gulča (1600), al km 105. A la fine trasferimento di 85 km a Osh.
Pedalata: 105 km. Dislivello: +600 – 2300.
Pernottamento: alloggio (guest house).
14° giorno- (24 agosto) Volo per Bishkek
Pernottamento: hotel.

INIZIO: Dushambe (Tajikistan)
FINE: Bishkek (Kirghizistan)

1150 km (12 tappe, media giornaliera di 90 km).

DISLIVELLO: +9900 metri

  • Guide
  • Cuochi
  • Veicoli di appoggio
  • Alloggi (9 hotel o guest house, 5 campeggi)
  • Tutti i pasti
  • Volo da Osh a Bishkek

  • Voli internazionali e visti