Patagonia in bici da corsa

Medium

un percorso singolare che da la possibilità anche ai ciclisti di strada di conoscere la Patagonia.Un itinerario che inizia nella splendida cittadina di Bariloche per poi spostarsi nella regione dei 7 laghi,conosciuta non solo per i suoi specchi d’acqua, ma anche per i parchi nazionali come il Lanin e Nahuel Huapi, 2 dei 5 parchi che vedremo pedalando.

Con il passo Cardenal Samorè(1350 mslm)valicheremo le Ande ed entreremo in terra Cilena. Una navigazione ci porterà all’isola di Chiloè, porta d’ ingresso della Patagonia Cilena;una terra dove si respira un’atmosfera particolare, ricca di tradizioni, di chiese(patrimonio dell’Unesco), di palafitte che sembrano sospese ai bordi di baie pacifiche.
Dopo averla pedalata in tutta la sua lunghezza ritorneremo sulla terra ferma e con la vista di vulcani e laghi immersi nella “selva Valvidiana” concluderemo il nostro giro a Bariloche.

8 Jan 2010
Photos of the last travel in Patagonia in bici da corsa

1° giorno – Bariloche:
Incontro in Hotel,montaggio bici e cena di presentazione.
Pernottamento: Hotel

2° giorno – Bariloche:
“Circuito Chico” percorso circolare nei dintorni di Bariloche che offre splendide viste sui laghi Nahuel Huapi, Moreno e Escondido. Si farà una deviazione a Villa Catedral,località molto conosciuta per gli sport invernali.
Pedalata: 85 km con 1700 m di dislivello
Pernottamento:Hotel

3° giorno – Confluencia:
si pedalerà bordando l’azzurrissimo rio Limay in una stretta valle e curiose aperture ad anfiteatro.
Pedalata: 70 km.
Pernottamento: Hotel

4° giorno – San Martin de los Andes:
continueremo bordando il rio Limay,la
diga di Alicura,il rio Colon e il rio Chimehuin, con paesaggi di steppa patagonica.
Pedalata: 180 km
Pernottamento: Hotel

5° giorno – Entre Lagos (Lago Puyehue):
pedaleremo il famoso persorso dei 7 laghi e dopo un corto transfer in furgone (40 km) per evitare un tratto di sterrato, saliremo verso il Paso Cardenal Samorè (1350msnm) e con con la vista di montagne innevate scenderemo per 25 km fino allla dogana Chilena e poi al Lago Puyehue.
Pedalata: 135 km.
Pernottamento: Cabañas sulle rive del lago

6° giorno – Pto Montt:
faremo un corto trasferimento per evitare una zona trafficata, raggiunto Osorno pedaleremo per saliscendi passando per le località di Riachuel, Crucero e Fresia. Gli ultimi 30 km saranno rapidi.
Cena libera.
Pedalata: 150 km
Pernottamento: Hotel.

7° giorno – Ancud:
dopo una cinquantina di km di pedalata raggiungeremo il puerto di Pargua, ci imbarcheremo e navigheremo per 40 minuti il canale di Chacao per raggiungere l’isola di Chiloe. Pedaleremo altri 30 km per arrivare ad Ancud.
Pedalata: 80 km.
Pernottamento: Hotel o Cabañas

8° giorno – Quellon:
su un percorso ondulato realizzeremo l’attraversata dell’isola. Passeremo per la cittadina di Castro; caratteristica per le sue palafitte,il mercato, e la chiesa di San Francesco, dichiarata Monumento Nazionale. Termineremo nella cittadina portuale di Quellon,la più a sud dell’isola.
Pedalata: 180 km.
Pernottamento: Hotel

9° giorno –  Ensenada:
Trasferimento fino al porto di Chacao dove prenderemo una barca per ritornare in Chile.Transfer fino a Pto Montt, si riprenderà a pedalare fuori dalla città e per una cinquantina di km bordando il lago Llanquihue, con la vista dei vulcaniI Calbuco,Puntiagudo eTronador. Termineremo la tappa in un complesso di cabanas sulla spiaggia del lago Llanquihue.
Per chi desidera ci sarà la possibilità di salire sul vulcano Osorno in bicicletta (14 km e 1100 mts di dislivello) o riposare in spiaggia.
Pedalata: 70 km.
Pernottamento: Cabañas vicino al lago

10° giorno – Frutillar:
Passeremo per la verdissima Riserva Nacional Perez Rosales bordando il lago Llanquihue fino al paese di Frutillar, abitato caratteristico per la sua architettura ed atmosfera in stile tedesco…
Cena libera.
Pedalata: 90 km.
Pernottamento: Hotel

11° giorno – Complesso Termal di Aguas Calientes:
Passeremo per Osorno, Entre Lagos e il Lago Puyehue. Termineremo la tappa nel PN.Puyehue, e avremo la possibiltà di rilassarci in acqua termale.
Pedalata: 175 km.
Pernottamento: Cabañas vicino alle terme

12° giorno – San Carlos de Bariloche:
Al 55° km ci troveremo nuovamente al passo Cardenal Samorè (1350mt) e poi per una discesa di 20 km verso il laghi Espejo e Correntoso fino a Villa la Angostura (km 90). Bordando il lago Nahuel Huapi tra belle viste lacustri e montane raggiungeremo Bariloche.
Pedalata: 180 km.
Pernottamento: Hotel

S.C de Bariloche, Circuito Chico, Anfiteatro del Limay,
Confluencia, San Martin de los Andes, Lago Puyehue, Pto Montt, Isla de Chiloe,
Lago Llanquihue, Ensenada, Volcan Osorno, PN. Perez Rosales, Frutillar, Aguas
Calientes (termas), Paso Puyehue (1.350mt). Lago Espejo y Correntoso, Villa La
Angostura, (Parque Nacional los Arrayanes, PN Nahuel Huapi y PN Lanin), S.C de
Bariloche.

1400 km di asfalto

si realizzeranno 1400 km in 11 tappe di pedalata e una media di 130 km giornalieri (la tappa più lunga 180 km e la più corta di 70km). Il dislivello complessivo sarà di 12.000 m circa.

Può oscillare tra i 5 e i 25ºC . E’possibile che ci siano delle precipitazioni

Ogni due/tre ore si faranno delle soste per rifornirsi di cibo energetico e bevande, una pausa per il pranzo (sándwiches, tartas, empanadas, fruta) .Le cene, in ristoranti o preparate dall’equipe. Il veicolo di appoggio è sempre disponibile e al seguito per qualsiasi necessità.

5 persone. Per gruppi privati si possono valutare anche altre date. Per questioni organizzative,l’iscrizione dovrà essere confermata almeno 3 mesi prima della data di partenza.

per informazioni relative alle vacciniazioni consigliate vi preghiamo di consultare il sito www.viaggiaresicuri.it. Noi consigliamo, in ogni caso, di essere coperti da antitetanica.

  • La presenza di Mariano lorefice, supportato da guide con esperienza.
  • Veicolo/i d'appoggio.
  • Assistenza meccanica.
  • Alloggiamenti in hotel e cabanas ( tre stelle).
  • cibo e rifornimenti durante il percorso.
  • Navigazione per l’isola di Chiloe.

  • 2 cene libere
  • Bevande alcoliche e bibite extra pasto.
  • Eventuale spedizione di scatole o borse portabici dal luogo di partenza al luogo di fine viaggio, tramite corriere.